Varie

Perché il blog

La mia vita è sempre stata caratterizzata da obiettivi bizzarri, sfide uniche ma anche gioie e dolori.

Alle volte i percorsi della vita servono non solo per le motivazioni che racchiudono in sé ma soprattutto perché creano l’occasione per entrare in un’altra dimensione dove tutto assume un aspetto diverso ed una valenza diversa.

Non per ultimo ho dovuto affrontare la lotta più grande. Ho lottato per la vita contro due tumori. Questa lotta, che mi ha visto l’unico vincitore, dove paure e certezze si sono fuse in un miscuglio di sentimenti ed emozioni inenarrabili, mi ha dato l’opportunità di misurare quanta forza io abbia dentro; quanta ne assimilo dai miei affetti più cari e da tutti quelli che fino ad oggi mi hanno sostenuto anche solo con un sorriso.

In questo percorso ho analizzato molte delle azioni compiute, quello che ho fatto nella mia vita e come l’ho ottenuto. Sicuramente ho commesso tanti errori ma gli errori servono a crescere e ad andare avanti.

Ed è per questa forza che oggi ho deciso di rimettermi in gioco con un’ennesima sfida: il mio blog.

Un modo per trasmettere a tutti voi le mie esperienze nel settore imprenditoriale, dell’impegno sociale e nella vita in generale.

5 Comments

  • Grande Giorgio!!!! Hai affrontato una sfida terribile… La mia mamma ha lottato, ma purtroppo è andata via il 7 dicembre!! Quindi ti capisco, perché ho visto come questa malattia trasforma le persone…
    Ti auguro tutto il bene del mondo, un abbraccio grande, sperando di rivederti presto e conoscere la tua splendida famiglia!!😊😉😘

    Rispondi
  • Caro Giorgio, averti conosciuto è stata una risorsa tvb

    Rispondi
  • Sei un ragazzo fantastico!!

    Rispondi
  • Ben fatto Giorgio… Ti seguo e ti ammiro, con la stima e l’affetto di sempre.
    😉

    Rispondi
  • Non ho letto tutto il il blog mi basta dirti che ti stimo e so della tua integrità morale della tua trasparenza e coraggio. Le persone positive li sento a pelle. E tu sei uno di questi. Un grande abbraccio.
    Fanny

    Rispondi

Scrivi un commento

buzzoole code